1. For a Pessimist, I’m Pretty Optimistic – 3:48
2. That’s What You Get – 3:40
3. Hallelujah – 3:23
4. Misery Business – 3:31
5. When It Rains – 3:35
6. Let the Flames Begin – 3:18
7. Miracle – 3:29
8. Crushcrushcrush – 3:09
9. We Are Broken – 3:38 
10. Fences – 3:19
11. Born for This – 3:58

Tracce bonus nella Special Edition
12. When It Rains (Demo) – 3:24
13. Misery Business (Acoustic – Live from Q101 Chicago) – 3:17
14. Pressure (Acoustic – Live from Q101 Chicago) – 3:01
15. For a Pessimist, I’m Pretty Optimistic (Live from London) – 3:59
16. Born for This (Live from London) – 4:20
Traccia bonus nella Hot Topic Edition
12. Decoy – 3:17

Tracce bonus nell’edizione britannica su iTunes
12. Stop This Song (Lovesick Melody) – 3:23
13. Rewind (Demo) – 3:47
14. Emergency (Demo) – 4:23

Tracce bonus nell’edizione deluxe su iTunes
12. Misery Business (Acoustic Version) – 3:06
13. Pressure (Live from Anaheim) – 3:45
14. Misery Business (Live from London) – 3:47

Riot! è il secondo album dei Paramore. Uscito il 12 giugno 2007, la registrazione è durata circa tre mesi, dal gennaio al marzo 2007 nel New Jersey; i produttori furono David Bendeth, John Janick, Philip Schofield. Il primo singolo estratte dall’album è stato Misery Business, per poi essere seguito da Halleujah, Crushcrushcrush e That’s What You Get, tutti con annesso video.
L’album fu chiamato in questo modo perché, come detto dalla cantante, mentre scrivevano era come se i loro pensieri e i loro sentimenti fuoriuscivano talmente velocemente da non poter esser fermati. Era come ci fosse una rivolta (riot è rivolta in inglese) in loro.
L’album ha ricevuto la certificazione come album d’oro in Australia, Canada e Nuova Zelanda, mentre nel Regno Unito e negli Stati Uniti divenne album di platino.
Durante il worldwide tour, i Paramore hanno registrato il loro primo live, il Live in the UK 2008, che contiene gli estratti di tre concerti diversi tenutesi a Manchester, Brixton e Birmingham. Dopo aver ripreso il tour americano, la band rilascia un altro live, il The Final Riot!, concerto ripreso interamente a Chicago il 12 agosto 2008. Dentro il cofanetto di quest’ultimo si trova anche un documentario denominato 40 Days of Riot!.